Capodanno a Bologna: Le migliori idee per la serata

L’offerta di Bologna per l’ultimo giorno dell’anno è perfetta per soddisfare ogni gusto. Chi preferisce festeggiare all’aperto non può che scegliere il capodanno nella splendida cornice di Piazza Maggiore, con il Rogo del Vecchione e tanta musica.

Chi invece vuole passare un Capodanno diverso, può scegliere tra le tante offerte quella che più gli si addice: dai concerti di musica dal vivo nei locali agli eventi speciali nei teatri, dalle feste in discoteca agli eventi per bambini passando dai cenoni nei ristoranti della città.

CAPODANNO 2019 IN PIAZZA A BOLOGNA

ROGO DEL VECCHIONE

Non si può parlare di capodanno a Bologna senza parlare del Rogo del Vecchione, la vera principale tradizione locale per l’ultimo giorno dell’anno. Una tradizione che risale al XIX secolo, con il rogo che simboleggia la fine dell’anno appena concluso.

Il vecchione altro non è che un enorme fantoccio di paglia e stracci, riempito di petardi. Con il tempo il messaggio di questa tradizione è diventato pacifista e, da una ventina di anni, il compito di realizzare il Vecchione viene affidato a degli artisti locali, che scelgono un tema per rappresentare l’anno che è appena passato.

Anche per la realizzazione pratica ci sono indicazione precise: l’altezza non deve essere inferiore ai 12 metri e l’opera deve essere interamente realizzata con materiali non inquinanti come legno, carta, cartone, stoffe naturali come cotone e yuta.

Quest’anno è stato ideato un Vecchione Partecipato: saranno infatti le famiglie, i bambini e i cittadini a costruirlo, sia portando da casa oggetti in legno che non servono più (per sempio porte, cassetti, finestre, tavoli e sedie) che attraverso una serie di laboratori.

A dare una forma e un progetto artistico a tutti questi oggetti ci penseranno i Cantieri Meticci, in collaborazione con il Dipartimento educativo MAMbo e “Senza titolo” – Progetti aperti alla cultura.

MUSICA IN PIAZZA

Il Rogo del Vecchione è l’evento principiale del capodanno in piazza Maggiore, sempre frequentatissimo da tutti quelli che vogliono festeggiare all’aria aperta e senza particolari programmi. La parte musicale della serata sarà caratterizzata da una grande festa da ballo: la colononna sonora sarà la musica, di ogni genere e provenienza, appositamente scelta per l’occasione da un gruppo di storici dj bolognesi.

Questa serata è infatti inserita all’interno di DancingBo, una cinque giorni di iniziative per portare la bellezza del ballo in 16 luoghi scelti in giro per la città. Maggiori informazioni nella pagina dell’evento.

400 danzatori faranno conoscere tantissimi balli diversi (lindy hop, tango, danza classica, valzer, break dance, balli di gruppo, latino americani, folk, etnici e tradizionali) ai cittadini, in cinque giorni che si annunciano pieni di allegria.

A chiudere l’evento, per salutare al meglio l’inizio del Nuovo Anno, il 1 gennaio verrà organizzato un valzer, accompagnato da danze tradizionali di diverse parti del mondo, direttamente in Piazza Maggiore.

EVENTI NEI LOCALI

Tutti i locali della città si stanno preparando ad annunciare le date per gli eventi speciali che verranno organizzati per Capodanno: di sicuro ce ne sarà per tutti i gusti, per chi vuole ballare e scatenarsi o rilassarsi ed ascoltare musica dal vivo.

La scelta è vasta anche per le possibili location, che va dai mille locali diversi del centro della città agli eventi su prenotazione organizzati nelle ville sui colli. La serata inizierà già dall’aperitivo per continuare fino a dopo la mezzanotte. Continuate a seguirci nelle prossime settimane per conoscere gli eventi che si terranno l’ultima notte dell’anno nei locali bolognesi.

CAPODANNO A BOLOGNA A TEATRO

Essendo Bologna una città ricca di teatri, le opzioni non mancano anche per chi vuole festeggiare un Capodanno più tranquillo e all’insegna della cultura. Tutti i principali teatri della città, infatti, organizzano tradizionalmente degli eventi speciali per l’ultima notte dell’anno, con brindisi incluso.

CAPODANNO AL TEATRO DUSE

Già annunciata la serata del teatro Duse, con un capodanno all’insegna della musica con lo spettacolo “Swing Around The Rock” del pianista Matthew Lee che proporrà canzoni moderne e classiche in stile charleston, swing, jive e rock ‘n roll, con spettacolari coreografie.

Cliccate qui per maggiori info sullo spettacolo e acquisto biglietti per il Teatro Duse.

CAPODANNO AL TEATRO DELLE CELEBRAZIONI

Annunciata anche la serata speciale del Teatro delle celebrazioni, che sarà invece tutta in salsa bolognese con lo spettacolo “Al Dutaur di Mat”, Tratto da Il medico dei pazzi di Eduardo Scarpetta, con Vito e gli attori di Arte e Salute. La rappresentazione teatrale proporrà una rivisitazione della storia in stile bolognese per celebrare i 40 anni della Legge Basaglia.

Trovate qui  tutte le informazioni sullo spettacolo e l’acquisto biglietti per il Teatro delle Celebrazioni.

CAPODANNO AL TEATRO EUROPAUDITORIUM

Al Teatro Europa Auditorium, invece, si dà spazio al musical con lo spettacolo Priscilla la Regina del Deserto, il musical tratto dal film “Le avventure di Priscilla la Regina del Deserto” vincitore di un Premio Oscar e del Grand Prix Du Publique al Festival di Cannes.

Cliccate qui per maggiori informazioni sui biglietti per il Capodanno all’EuropAuditorium.

CAPODANNO A BOLOGNA ALLA DISCOTECA QUBO’

Il Qubò, ovvero la discoteca più rinomata della città, invita il pubblico a trascorrere un magico Capodanno a Bologna. La discoteca si trova all’interno delle mura dello storico Palazzo Pepoli, nel centro storico della città, a pochi passi dalle torri degli asinelli. Nel corso dell’ultima notte dell’anno nelle sale del locale sarà possibile rivivere l’atmosfera degli anni ’20 ai tempi del proibizionismo, dei gangsters e delle pupe. The Great Gatsby è il titolo del capodanno 2018.

La serata inizierà con il tradizionale cenone di Capodanno, nel corso del quale saranno proposti ai partecipanti i migliori piatti della tradizione gastronomica bolognese. Tra le opzioni della serata c’è anche quella che permetterà di saltare il cenone ed optare per una cena a buffet, con un menù che sarà comunque ricco e gustoso. Allo scoccare della mezzanotte ci sarà il consueto brindisi, dopo il quale la serata si accenderà grazie alla musica travolgente del Qubò che segnerà una serata all’insegna del divertimento. Maggiori info disponibili qui.

CAPODANNO CON DELITTO

Anche quest’anno si conferma la “cena con delitto” per il cenone di capodanno al Zanhotel & Meeting Centergross di Bentivoglio. Il titolo della serata sarà “Delitto per Diletto” e la trama racconta la storia di una giovane donna che viene uccisa in un celebre ristorante emiliano nel quale si sta presentando il libro giallo della scrittrice Mara Magni.

La cena con delitto è sicuramente un modo nuovo di passare l’ultima serata dell’anno, con una compagnia di attori che porterà in scena un vero e proprio spettacolo, adatto sia a chi ama il giallo che agli amanti della comicità, per portare tra vari colpi di scena alla scoperta del colpevole.

Per chi vuole festeggiare fino a tarda notte, lo spettacolo sarà anche seguito da un DJ set. Potete trovare maggiori informazioni su questo cenone con delitto qui.

CAPODANNO A BOLOGNA IN MUSICA

CAPODANNO ALL’UNIPOL ARENA
Capodanno in Musica all’Unipol Arena di Casalecchio Di Reno con Federica Panicucci che condurrà la serata assieme a Ylenia e Daniele Battaglia di Radio 105, Chiara Tortorella e Alessandro Sansone di R101, Katia Giuliani e Roberto Gentile di Radio Subasio. Tantissimi artisti parteciperanno al Capodanno 2018 in Musica dell’Unipol Arena, tra i quali: Alexia, Annalisa, Benji & Fede, Michele Bravi, Alex Britti, Federica Carta, Fred De Palma, Elodie, Francesco Gabbani, Chiara Galiazzo, L’Aura, Marco Masini, Ermal Meta, Fabrizio
Moro, Nesli, Noemi, Gabry Ponte, Riki, Ron, Enrico Ruggeri, Sergio Sylvestre, Anna Tatangelo, Thomas, Mario Venuti, Michele Zarrillo.

La serata sarà trasmessa in diretta da Canale 5, Radio 105, Radio 101 e Radio Subasio.

Info prevendite su ticketone.it e boxerticket.it: biglietti a partire da 28€.

CAPODANNO ALLA CANTINA BENTIVOGLIO
“NEW YEAR’S EVE 2018” – roaring emily jazz band. Alla CANTINA BENTIVOGLIO puoi trascorrere una serata diversa salutando il nuovo anno con il jazz dal vivo. Cena e brindisi di mezzanotte. Maggiori info su sito della cantina .

CAPODANNO AL BRAVO CAFFE’
Capodanno al Bravo Caffè con i “NEW WAFERS” una band Bolognese composta da sei elementi che proporrano un repertorio classico degli anni ’80 e degli anni ’90. Inizio serata alle 20.30
La serata (cena + aperitivo + concerto + brindisi di Mezzanotte) costa 85 euro. Dettagli sulla serata li trovate qui.

MOSTRE

Il programma del Capodanno bolognese è ricco anche di eventi culturali, tra i quali spiccano sicuramente una serie di mostre particolarmente interessanti.

Warhol&Friends – Palazzo Albergati

Palazzo Albergati ospita (fino al 4 Febbraio) la mostra Warhol&Friends, nella quale viene raccontato il fermento sociale e culturale della New York degli Anni Ottanta. La mostra raccoglie circa 150 opere che raccontano Warhol e la sua vita, per espandersi anche alla produzione dei suoi amici e colleghi che hanno reso celebre quel periodo: da Jean-Michel Basquiat a Francesco Clemente, da Keith Haring a Julian Schnabel e Jeff Koons.

Maggiori informazioni qui.

Alphonse Mucha – Palazzo Pallavicini

A palazzo Pallavicini, invece, il protagonista è Alphonse Mucha, uno dei più grandi interpreti dell’Art Nouveau. La mostra, con 80 tra le più celebri opere dell’artista ceco, delle quali 27 esposte per la prima volta in Italia, è un percorso alla scoperta dell’artista.

Conosciuto principalmente per le sue grafiche e le sue immagini pubblicitarie (come le locandine teatrali) è riuscito a creare uno stile personale estremamente legato al concetto di bellezza riuscendo ad influenzare tutto il movimento dell’Art Nouveau.

La mostra sarà aperta dal 29/09/2018 al 20/01/2019, trovate qui informazioni su orari e biglietti.

HOKUSAI HIROSHIGE. Oltre l’onda – Museo Civico Archeologico

Per chi vuole aggiungere un tocco orientale al suo Capodanno, il consiglio è visitare la mostra nella splendida cornice del Museo Civico Archeologico, dedicata appunto all’arte giapponese.

La mostra HOKUSAI HIROSHIGE. Oltre l’onda. raccoglie circa 270 capolavori dei due massimi esponenti (Katsushika Hokusai – 1760/1849 e Utagawa Hiroshige – 1797/1858) della produzione ukoye, nota come “immagini dal mondo fluttuante”. Le opere provengono dalla collezione del Boston Museum of Fine Arts, e sono esposti per la prima volta in Italia.

La mostra è aperta fino al 3 marzo, trovate qui tutti i dettagli.

Pendulum – Fondazione MAST

Interessante anche la proposta della FONDAZIONE MAST che, per festeggiare i suoi primi cinque anni di apertura, regala ai visitatori una mostra con fotografie proveniente dalla propria collezione.

La mostra di intitola “Pendulum” e propone una riflessione, a più voci, sul tema della velocità che caratterizza l’attuale società globale. Il pendolo simboleggia questo moto perenne del mondo e dei suoi abitanti nello spazio e nel tempo. Il suo oscillare è sinonimo di cambiamenti improvvisi d’opinione, di convinzioni che si ribaltano nel loro esatto contrario.

Per maggiori informazioni potete consultare il sito della fondazione qui.

OFFERTE PER IL VOSTRO SOGGIORNO A BOLOGNA

Avete deciso che Bologna è il luogo ideale dove trascorrere il Capodanno e cercate una comoda sistemazione ad un prezzo ragionevole? I prezzi per una camera matrimoniale a Bologna dal 30 dicembre all’1 gennaio in città per 2 notti per 2 persone partono dai 90 euro con colazione inclusa! Per maggiori info sulle offerte di Capodanno cliccate sul box di Booking.com sottostante. Una volta sul sito, per filtrare i risultati in base al prezzo cliccate “prezzo più basso”.



Booking.com




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.