Capodanno a Napoli: Dai concerti in piazza alla crociera in barca a vela

Anche il Capodanno a Napoli quest’anno sarà senza feste in piazza e concerti a causa delle limitazioni per il contenimento della diffusione del Covid-19.

CAPODANNO IN PIAZZA

Lo scorso anno è stato allestito il palco in Piazza Plebiscito e si sono esibiti davanti al pubblico il compositore e pianista Stefano Bollani e il cantautore Daniele Silvestri. Due pilastri del panorama musicale italiano che hanno animato il Capodanno partenopeo.

Nessun festeggiamento in piazza invece è previsto per il Capodanno 2021 e mancherà anche il tradizionale spettacolo pirotecnico che prende vita a Castel dell’Ovo.

LE LUMINARIE TUTTE DA FOTOGRAFARE

Il calore della città di Napoli non si smentisce mai e quest’anno il capoluogo campano accende le luci in ben ventidue presidi storici. E quale modo migliore se non con i pensieri, le frasi di personaggi amati da tutti i napoletani?

Parliamo di Totò, Pino Daniele, Massimo Troisi, Enzo Avitabile, il cui ricordo sarà proiettato con i fasci di luce su storici palazzi, musei e luoghi simbolo della periferia. Illuminare le frasi d’autore vuole consolidare il legame con la cultura che in questo momento è messo in forte crisi a causa della pandemia e delle restrizioni.

Si sta pensando di rendere luminoso anche il murales di Diego Armando Maradona di San Giovanni a Teduccio, nel ricordo del grande calciatore che ci ha lasciato da poco.

GALA DI DANZA DAL TEATRO DI SAN CARLO

Il grande spettacolo di danza di Capodanno sarà disponibile on demand in streaming.

Direttamente dal Teatro San Carlo di Napoli, il Gala di Danza inizierà alle ore 18 del 31 dicembre e durerà fino alle 23.59 del 2 gennaio 2021.

Ecco il programma completo:

  • Lo Schiaccianoci, a cura di Stéphane Fournial e Soimita Lupu, musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij
  •  Paquita, coreografia di Marius Petipa, musica di Ludwig Minkus
  •  Il Lago dei cigni, coreografia di Marius Petipa, musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij
  •  La Bayadère, coreografia di Marius Petipa, musica di Ludwig Minkus
  •  Raymonda, coreografia di Marius Petipa e Alexander Gorsky, musica di Alexander K. Glazunov
  • La morte del cigno, coreografia di Michail Fokin, musica di Camille Saint-Saëns
  • Don Quijote, coreografia di Marius Petipa e Alexander Gorsky, musica di Ludwig Minkus
  • Lo Schiaccianoci, coreografia di Lev Ivanov, musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij
  • Lo Schiaccianoci, a cura di Stéphane Fournial e Soimita Lupu, musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij

Il direttore è Nicola Giuliani. I Solisti sono: Annachiara Amirante, Claudia D’Antonio, Luisa Ieluzzi, Stanislao Capissi, Alessandro Staiano, Danilo Notaro. Orchestra e Balletto del Teatro di San Carlo.

Il costo del biglietto di ingresso è di soli 1,09€ ed è possibile assistere allo spettacolo da ogni parte del mondo, facendo prima un test di connessione direttamente dalla pagina del Teatro San Carlo.

EVENTI NON CONFERMATI

CAPODANNO PER MOSTRE E TEATRI

BRANDING DALI’  – Palazzo Fondi

Branding Dalì, Napoli

Dal 25/10/2019 al 02/02/20 – Palazzo Fondi Via Medina 24, 80133 NAPOLI

A Palazzo Fondi viene rappresentato fino al 2 febbraio 2020 un percorso unico nel suo genere riguardante la produzione del celebre Salvador Dalì: la mostra guida il visitatore a scoprire che il mito dell’artista catalano viene costruito da lui stesso con ossessivo metodo e particolare dedizione, a partire dalla famosissima immagina dei baffi all’insù.

Branding Dalì metterà in scena libri, manifesti, pregiate serie grafiche, oggetti in vetro, porcellana, terracotta e argento, finendo per raccogliere più di 150 opere.

I biglietti vanno dai 5€ ai 13€ (omaggio per bambini dai 0 ai 5 anni)

ARTE SCOPICA – Palazzo delle Arti

Wally Bonafè, Arte Scopica

Dal 20/12/2019 al 12/01/2020, dalle 9,30 alle 19,30  PAN – Palazzo delle Arti
Via dei Mille, 60, 80121 NAPOLI

Il PAN ha il piacere di ospitare la mostra di Wally Bonafè “ARTE SCOPICA”, a cura di Yvonne Carbonaro, in tutto il periodo delle festività natalizie. Quelli che saranno esposti, sono dei veri quadri “scopici” caratterizzati da una doppia percezione: di giorno i quadri di Wally Bonafè mostrano un vivace gioco cromatico mentre, quando è buio, gli stessi dipinti rappresentano un’immagine diversa basata sulla luminescenza del tratto che emerge dall’oscurità in segni e spirali di suggestiva fluorescenza.

IL GRAN CONCERTO DI CAPODANNO – Teatro delle Palme

Napoli - teatro delle palme

Mercoledì 01/01/2020, ore 19,30 – Teatro delle Palme, Via Vetriera, 12, Napoli.

Al Teatro delle Palme di Napoli si festeggia l’inizio del 2020 all’insegna delle grandi emozioni con la quinta edizione del Gran Concerto di Capodanno, sostenuto dall’Associazione “Noi per Napoli“. Un vero viaggio nel mondo della musica, del canto e della danza fra melodie viennesi,valzer di Strauss, famosi brani di opera e operetta e classiche canzoni napoletane.
Lo straordinario cast del Trio Lirico composto da il soprano Olga De Maio, il tenore Luca Lupoli e il tenore Lucio Lupoli, daranno vita a un’atmosfera senza tempo e un mix di sensazioni fantastiche. Con loro sul palco anche l’Ensemble orchestrale dellì’Associazione “Noi per Napoli”, il Quartetto d’Archi Aedon, il corpo di ballo del Centro Tersicorea on le coreografie di Gloria Sigona e Livia Spoto e la presentatrice Lorenza Licenziati. Testimonial della serata sarà l’attore Giacomo Rizzo e interverrà il giornalista Giuseppe Giorgio con narrazioni e fatti storici legati al programma.

Biglietti da 15 € a 25 €
Info e prenotazioni: 081 418134

CENONE DI CAPODANNO

Dedichiamoci adesso a chi, per l’ultima festa dell’anno, vuole regalarsi un cenone da leccarsi i baffi in una città dove la tradizione enogastronomica è fortissima. Particolarmente consigliata è la Tenuta Astroni, una bellissima struttura immersa nel verde, dove poter gustare le migliori prelibatezze partenopee innaffiate dai vini doc della zona, con musica, intrattenimento e canzoni per tutta la serata. Nel corso del cenone saranno organizzati diversi giochi divertenti con numerosi premi, aspettando l’arrivo della mezzanotte. L’atmosfera elegante e magica della Tenuta Astroni renderà indimenticabile il tuo Capodanno 2020 a Napoli con luci soffuse, candele e musica di sottofondo. Per maggiori info e prenotazioni visita il sito della Tenuta.

Sei un amante della carne? Il 31 dicembre 2019 al Meatin troverai un ricco menù a base di carne. Chi sceglie questo ristorante, che quest’anno ha anche ricevuto il premio “La buona cucina” del Touring Club Italiano, non lo fa di certo pensando di poter mangiare del pesce. Ancora meno se è vegetariano. Ma veniamo a noi! Il menù proposto per il cenone di San Silvestro è di ben 8 portate, preparate dagli chef per deliziare i palati degli ospiti.

CAPODANNO 2020 IN BARCA A VELA

28 dicembre 2019 – 2 gennaio 2020

Se assistere ai botti di Capodanno in città ti mette un po’ di fifa, perché non goderti lo spettacolo dal mare? Se vuoi trascorrere un Capodanno originale puoi salire a bordo di una barca a vela che per 5 giorni e 5 notti navigherà per il golfo di Napoli. Si salirà a bordo dalle 19 di venerdì 27 fino alle 11 di sabato 28 e si sbarcherà nello stesso punto il 2 di gennaio entro le 10.00. Il pacchetto, dal costo di 420€ a persona, include bevande, cibo freschissimo locale e una sistemazione in cabina doppia. Il 28 si veleggia verso Capri, dove ammireremo dal mare i faraglioni, approdando poi al porto per visitare l’isola; il 29 la barca salperà verso Ischia, splendida isola dalla vegetazione lussureggiante e dalle famose acque termali per trascorrere la giornata tra un bagno caldo e una cena ischitana. Al mattino del 30 si riparte verso Napoli passando davanti all’isola di Procida, resa famosa dal film “Il Postino“ e dal libro di Elsa Morante “L’Isola di Arturo“ e si approderà in tempo per una passeggiata sul lungomare. L’ultimo giorno dell’anno potrai ammirare Napoli mentre si prepara a festeggiare l’arrivo del 2020. Cenone di capodanno in barca e poi di nuovo in mare ad ammirare i fuochi d’artificio dal golfo di Napoli. Al mattino del 1 gennaio usciremo in mare per ancorarci poi a Castel dell’Ovo e brindare tutti insieme; rientro a Napoli nel pomeriggio per una visita guidata alla città. Al mattino del 2 gennaio sbarco entro le 10.00.

Prepara la valigia dunque, questo Capodanno in barca darà libero sfogo al tuo animo avventuriero! Per maggiori info e prenotazioni: info@toomultisailing.it | 0640403630 | 3343065766 (Nicoletta) oppure visita il sito dell’evento.

OFFERTE LAST MINUTE PER IL TUO CAPODANNO A NAPOLI

Se non hai ancora prenotato il soggiorno a Napoli per la notte di Capodanno, dai un’occhiata alle offerte last minute proposte da Booking.com:



Booking.com

Cenone di Capodanno al Living di Napoli

Hai voglia di passare il Capodanno 2017 in compagnia di amici e persone nuove che hanno voglia di divertirsi? Magari con la possibilità di godere di un servizio elegante e serio? Il Living è il posto che fa per te.

Il Living fa parte dello scenario della movida napoletana. Oltre a distinguersi per eleganza e arredamento, è un locale che apre il mondo a due settori: quello della ristorazione e quello della vita notturna. Il living infatti è un ristorante-discoteca in cui si apprezza un ambiente multiculturale. Il cenone di capodanno al Living è l’evento, pensato e ideato per chi vuole godersi la festa dell’ultimo giorno dell’anno, e accogliere l’anno nuovo come si fa a casa propria, con un bel menù ricco, fuochi d’artificio e musica dopo cena.

Cenone di capodanno al Living: Info generali

Il cenone di Capodanno al Living comincerà alle ore 20:00 del 31/12. Ad accogliervi ci sarà il cocktail di benvenuto. La cena sarà allietata da musica dal vivo, animazione ai tavoli e il karaoke. L’anno nuovo sarà accolto con i classici e bellissimi fuochi d’artificio.

Alle ore 00:30 si darà inizio alla notte più lunga dell’anno. Tanta musica, balli di gruppo e revival degli anni ’70, ’80 e ’90. Il Living offre l’opportunità di passare la prima notte dell’anno presso la struttura, con relativa colazione il mattino seguente. Chi invece preferisce optare anche per il pranzo dell’1 gennaio, c’è anche quest’opportunità.

capodanno al living di napoli

Cenone di capodanno al Living: Menù

Il menù per il gran cenone di capodanno al Living è pensato per accontentare i palati più esigenti che non vogliono rinunciare ai sapori della tradizione.  Sarete accolti con l’aperitivo bellini, ovvero tartine fantasia e flûte di prosecco. Seguiranno poi gli antipasti, due primi, un secondo con diversi contorni, e per chiudere zuppa di lenticchie e panettone. Disponibile anche menù bambini dai 4 ai 12 anni, mentre al di sotto dei 3 anni è gratuito.

Per maggiori informazioni e prenotazione tavoli telefonate allo 328.03.888.06 oppure visitate questa pagina dedicata all’evento.

cenone di capodanno al living

* campo obbligatorio

Seleziona il modo in cui vuoi che Eventicapodanno.com ti contatti:

Più informazioni sulla privacy