Capodanno medievale 2018 a Pavone Canavese (TO)

Come festeggiare in modo insolito l’arrivo del nuovo anno? La risposta è semplice: con un Capodanno in un castello medievale. Per dire addio al 2017 non c’è niente di meglio di un ritorno al passato tra le possenti mura del castello di Pavone Canavese, situato proprio all’uscita del casello autostradale di Ivrea, sull’autostrada Torino-Aosta.

 

Il Castello di Pavone Canavese viene considerato uno dei castelli più suggestivi d’Italia. Tra le imponenti mura merlate e torri d’avvistamento troverete un nobile cortile con il cosidetto pozzo dei Misteri, stanze di incommensurabile bellezza ed un parco medievale lussureggiante.

Il castello si erge imponente in cima alla collina ed offre uno splendido panorama sul borgo sottostante. Grazie alla sua posizione strategica, il castello viene considerato fortunato e ancora oggi c’è chi crede che trasmetta fortuna, amore e prosperità a chiunque vi si rechi, anche se per un breve periodo.

Anche quest’anno il gruppo storico Burgo Turris è lieto di invitarvi al maestoso Capodanno medievale 2018 con un programma inconsueto ed originale.

La serata avrà inizio con l’accoglienza degli ospiti da parte di figuranti in abiti dell’epoca e proseguirà con la cena a tema composta da varie portate dai sapori antichi preparate dalle abili mani degli chef del castello. A questo si aggiungeranno, come nei banchetti dell’epoca, animazione con giocolieri, musici, giullari, danze, cavalieri e dame, rendendo il vostro inizio 2018 indimenticabile.

Allo scoccare della mezzanotte, brindisi con champagne, spettacolo col fuoco e poi discoteca e/o musica dal vivo nelle sale delle danze. Per tutta la notte open bar illimitato compreso nel prezzo.

Il costo del Capodanno medievale è di 145 euro per adulti e di 85 euro per bambini da 4 a 12 anni. Ampia scelta tra hotel e b&b per chi volesse pernottare in zona.

Pur non essendo obbligatorio, per potervi far vivere al massimo l’atmosfera dell’evento, vi consigliamo di partecipare in abito medievale. L’organizzazione offre la possibilità, previo prenotazione, di noleggiare in loco abiti storici.

Per maggiori info e prenotazioni: burgoturris.weebly

Per cercare sistemazioni in albergo e B&B della zona potete consultare le offerte di Booking.com: Booking.com

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.