Capodanno in agriturismo: 31 dicembre rilassante ed eco-friendly

capodanno in agriturismo

Questo 2017 vi ha stressati? Avete voglia di iniziare il nuovo anno lontano dalla confusione cittadina, con buon cibo, vino locale e in buona compagnia? Allora il Capodanno in agriturismo fa al caso vostro. L’Italia, grazie ad un territorio estremamente variegato, offre tantissimi agriturismi da Nord a Sud che si affacciano sul mare, che si nascondono nei boschi o che si inerpicano sulle vette delle montagne: ce n’é per tutti i gusti!

Trascorrere uno o due giorni in agriturismo vi darà non solo l’opportunità di staccare la spina dal lavoro e dallo stress quotidiano, lasciandovi andare in un abbraccio con la natura, ma anche quella di degustare piatti a chilometri zero con prodotti realizzati “in loco”. Avrete dunque la garanzia di mangiare cibo genuino e naturale di ottima qualità. Vediamo di seguito alcune proposte per passare il Capodanno 2018 in agriturismo nelle varie regioni d’Italia.

VALLE D’AOSTA

Se volete passare il Capodanno in agriturismo in montagna vi suggeriamo “Les Granges”, nel comune di Nus in Valle d’Aosta, una costruzione in bioedilizia che offre ai propri ospiti graziose stanzette rustiche dove rilassarsi in totale tranquillità ammirando la Riserva Naturale “Les Iles della Dora”. A pochi minuti dalla struttura è situato il suggestivo castello di Fénis, uno dei manieri medievali meglio tenuti in Italia. L’agriturismo “Les Granges” è anche un ottimo punto di partenza per raggiungere velocemente gli impianti di sci, che rappresentano un’eccellenza in Valle d’Aosta. Per chi ama lo sport c’è anche la possibilità di svolgere altre attività nella zona, come il trekking, l’equitazione, la pesca, la caccia, e lo shopping… che per certi versi è anch’esso una pratica sportiva!

LOMBARDIA

Un’altra splendida meta per trascorrere il Capodanno in agriturismo in montagna è sicuramente Bormio dove l’Agriturismo Rini propone delle offerte allettanti per il capodanno 2018. Potrete apprezzare lo stile di vita rurale e soprattutto godere delle bellezze naturali del Parco dello Stelvio. La cucina del ristorante vi farà gustare i piatti della cucina valtellinese preparati con i prodotti tipici dell’azienda agricola. Per la sera di domenica 31 è stato organizzato un cenone di San Silvestro.  Siamo nel comprensorio dell’Alta Valtellina dove gli appassionati di sci e snowboard troveranno oltre 200 km di piste, anche per lo sci agonistico, e 80 km di piste da fondo. E’ previsto un servizio navetta per raggiungere comodamente le piste, non molto distanti. Ma a Bormio, con tante altre occasioni di divertimento, è impossibile annoiarsi. Leggi il nostro articolo su Bormio.

EMILIA-ROMAGNA

Se desiderate trascorrere il Capodanno in agriturismo in Emilia-Romagna, vi consigliamo le offerte dell’agriturismo “La Sabbiona” di Faenza per l’ultimo weekend dell’anno. Il pacchetto comprende il cenone di Capodanno e 3 pernottamenti, con sconti speciali per i bambini. Durante il cenone saranno organizzati giochi e quiz divertenti per grandi e piccini, con l’opportunità di vincere anche simpatici gadget. Una delle specialità dell’agriturismo “La Sabbiona” è la cantina, dove è possibile degustare i prelibati vini prodotti in zona.

UMBRIA

Un’altra proposta per tutta la famiglia è quella dell’agriturismo “Le Casette” ad Orvieto. In base alle vostre necessità potrete prenotare mezza pensione ed il cenone di Capodanno oppure soggiornare negli appartamenti autonomi con angolo cottura a Pulicchio, con la possibilità di ordinare la cena ed il cenone su prenotazione. É una proposta allettante non solo per le famiglie, ma anche per i giovani ed in generale per chi ama la musica. Dal 28 dicembre 2017 al primo gennaio 2018 infatti è in programma ad Orvieto la 25esima edizione dell’“Umbria Jazz Winter”, uno degli appuntamenti più importanti del genere nel Belpaese.

CAMPANIA

Continuando a rotolare verso sud arriviamo all’agriturismo “Il Falco del Cilento” a Torchiara, un borgo medievale pittoresco a pochi passi dal mare in provincia di Salerno. Il pacchetto prevede due pernottamenti, il cenone di Capodanno, due colazioni, il pranzo del primo gennaio e il pranzo o la cena del 2 gennaio. L’agriturismo è immerso nello splendido parco del Cilento, polmone verde dell’Italia meridionale. A Torchiara è possibile ammirare diverse attrazioni turistiche, come il Palazzo Baronale De Concilis, la Torre Mangoni e la Chiesa del Santissimo Salvatore. Se volete fare un giro a Salerno città potete dare un’occhiata qui agli eventi che si terranno tra Natale e Capodanno. Il nostro consiglio? Non perdetevi le Luci d’Artista!

PUGLIA

Se amate la Puglia o se avete in programma un viaggio da quelle parti verso fine anno vi suggeriamo di fermarvi presso la Masseria Salinola, splendido agriturismo che sorge nella scenografica cittadina di Ostuni, anche conosciuta come la “città bianca”. Oltre ad una location da favola ed un cibo di ottima qualità, potrete rilassarvi accedendo alla piscina con idromassaggio e passeggiando tra gli ulivi secolari. Naturalmente non potrà mancare una visita ad Ostuni, il bellissimo borgo medievale caratterizzato dalle case completamente bianche, a Cisternino, dove gustare dell’ottima carne, a Polignano a Mare, il paese di Domenico Modugno, e ad Alberobello, il paese dei trulli.

SICILIA

Infine chiudiamo con l’offerta di Capodanno nell’agriturismo Villa Cristina, dove sarà possibile scegliere tra quattro pacchetti da una a tre notti. I pacchetti includono il cenone di fine anno. Villa Cristina è situata in mezzo alla natura, nel territorio della suggestiva Riserva Naturale del Fiume Ciane, a poca distanza dal centro di Siracusa. Da Villa Cristina sarà facile visitare l’isola di Ortigia e il teatro greco di Siracusa, le meravigliose chiese barocche di Noto, Ragusa Ibla e tante altre località che rendono la Sicilia Orientale uno dei luoghi più ricchi di storia di tutta la Penisola. Volete sapere quali altri eventi si terranno in Sicilia? Date un’occhiata alle nostre pagine dedicate al Capodanno a Palermo e al Capodanno in Sicilia!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.