Capodanno a New York: Cosa fare nella Grande Mela?

notte di capodanno a new york

New York è una delle mete più ambite in tutto il mondo, per i suoi grattacieli spettacolari, per le sue ambientazioni romantiche e per le sue attrazioni turistiche che richiamano ogni anno milioni di visitatori. Protagonista in molte canzoni e sfondo di diversi film hollywoodiani, New York a Capodanno diventa davvero l’ombelico del mondo, una meta gettonatissima per i turisti di ogni angolo del globo. La “Grande Mela” offre scenari e panorami molto romantici e suggestivi, capaci di scavare a fondo nell’animo del visitatore lasciandogli un ricordo dolcissimo ed indelebile nella memoria.

COSA VISITARE A NEW YORK

La principale attrazione di New York è ovviamente la Statua della Libertà, che rappresenta una sorta di biglietto da visita della città. Lady Liberty, come la chiamano affettuosamente i newyorkesi, si trova su un isolotto sul fiume Hudson nella baia di New York. É il monumento simbolo della città, uno dei più conosciuti in tutto il mondo, quindi una tappa da queste parti è d’obbligo. Merita sicuramente una visita anche l’One World Trade Center, il complesso inaugurato nel 2015 e costruito proprio nei pressi dove un tempo svettavano le Torri Gemelle. Secondo le unità di misura statunitensi la torre dell’One World Trade Center è alta 1776 piedi, una cifra voluta e non casuale poiché simboleggia la data della dichiarazione di indipendenza degli USA, come simbolo della forte volontà di rinascita della città dopo i terribili attentati del 2001.

Altra magnifica attrazione newyorkese è il ponte di Brooklyn, che collega Manhattan a Brooklyn. Concluso nel 1883, rappresenta una delle più grandi opere ingegneristiche del 19° secolo ed uno dei ponti sospesi più lunghi al mondo. Soprattutto la sera, con le mille luci colorate, il ponte di Brooklyn è un vero e proprio spettacolo per gli occhi. Naturalmente queste sono solo alcune attrazioni da visitare a New York, suddivisa in vari quartieri caratteristici e suggestivi come Little Italy, Chinatown, Chelsea, ecc. Non mancano certo i musei per gli appassionati d’arte ed i tipici ristoranti per le buone forchette.

CAPODANNO A TIMES SQUARE

Adesso entriamo nel vivo del Capodanno 2018 a New York, scoprendo le cose da fare e da vedere nella notte di San Silvestro. L’appuntamento più spettacolare del Capodanno newyorkese è a Times Square, dove una folla oceanica si riversa fin dal pomeriggio per ammirare la Ball Drop, una grande sfera che scandisce il countdown scendendo verso la gente per illuminarsi allo scoccare della mezzanotte. Negli ultimi secondi dell’anno tutti i presenti esprimono i loro desideri di felicità e di prosperità, in un tripudio di colori, brindisi e luci con il lancio di confetti, coriandoli e l’immancabile festa pirotecnica con fuochi d’artificio che illuminano il cielo newyorkese.

Per guadagnarsi un posto d’onore a questo magnifico evento, la New Year’s Eve Ball, bisogna muoversi con largo anticipo. L’attesa non sarà confortevole a causa del freddo, della folla e della difficoltà di recarsi nei servizi igienici, ma la pazienza sarà ripagata da un evento unico al mondo. Tuttavia nella zona circostante vi sono diversi locali e ristoranti da cui ammirare lo spettacolo della Ball Drop gustandosi un lauto cenone. I prezzi sono decisamente alti, ma almeno una volta nella vita si può fare un strappo alla regola per godersi un Capodanno 2019 a New York da favola.

Qui troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno per sapere come trascorrere al meglio il Capodanno a Times Square (come muoversi in piazza, quando arrivare sul luogo, come verstirsi, cosa portare con sé, ecc.).

Siccome ogni 31 dicembre si radunano a Times Square centinaia di migliaia di persone, perdere di vista i propri amici è un’evento piuttosto comune. Può dunque tornarti utile anche questo articolo in cui vi spieghiamo per filo e per segno come ritrovare i vostri amici in mezzo alla folla.

CROCIERA DI CAPODANNO A NEW YORK

Vi sono inoltre alternative suggestive e romantiche, come la crociera di Capodanno nella baia di New York. In un contesto meno affollato potrete vivere un’esperienza unica ed indimenticabile, con vari menu a scelta per ammirare lo spettacolo pirotecnico allo scoccare della mezzanotte. A bordo di lussuosissimi yacht o di eleganti barche potrete ammirare i monumenti più belli della città illuminati in un tripudio di luci e colori, come la Statua della Libertà, il ponte di Brooklyn, l’Empire State Building, Ellis Island, ecc. A bordo non mancheranno feste, eventi e spettacoli per socializzare e ballare con la musica dal vivo.

Vi sono diverse tipologie di crociere disponibili a Capodanno. Vediamo quali:

CROCIERA CON OPEN BAR – DURATA 3:00 ORE – 159,49€

Questa è a nostro avviso la tipologia di crociera migliore, nonché la nostra preferita, per il suo rapporto qualità-prezzo. Il battello della Circle Line, una delle compagnie di navigazione più conosciute della città, partirà alle 22:00 puntuale dal Pier 83, nel quartiere di Hell’s Kitchen. A bordo del battello godrete di una spettacolare vista sullo skyline illuminato di Manhattan ed un – altrettanto spettacolare – open bar. Il rientro è previsto per l’1:00 circa.

Il molo è raggiungibile facilmente in metro, in quanto si trova a pochi isolati di distanza dalle fermate di 50th Street e 42nd Street (linee A, B, C). Vi sconsigliamo vivamente di arrivarci in taxi: rischiereste di rimanere bloccati nel traffico infernale dell’ultimo dell’anno. D’altronde, vi sarà un motivo se questo quartiere si chiama Hell’s Kitchen.

Per maggiori info ed acquisto biglietti cliccate qui.

GALA DI CAPODANNO CON CENONE – DURATA 4:30 ORE – 378,33€

Il Gala di Capodanno a bordo del “Hornblower Hybrid” avrà inizio alle 21:30, orario in cui il battello lascerà South Street Seeport, vicino al Financial District, per navigare le acque dell’East River. Durante questa mini crociera, della durata di 4:30 circa, godrete di una vista a dir poco mozzafiato su Manhattan, inclusa la Statua della Liberta, Ellis Island e la Freedom Tower, la torre costruita dove una volta si ergevano le Torri Gemelle. Compresi nel biglietto vi saranno una cena con 5 portate, brindisi di mezzanotte e festa con DJ per dare il benvenuto al nuovo anno. Il biglietto costa 378,33€ a persona. Cliccate qui per maggiori info e per prenotare i biglietti.

CROCIERA-BRUNCH DI CAPODANNO – DURATE 2:00 ORE – 95,45€ 

Se per la notte del 31 avete già fatto programmi ma non volete tornare a casa prima di aver cicumnavigato Manhattan, vi potrà interessare fare un brunch a bordo di uno yacht il primo gennaio. Si sale in barca alle 12:30 e si rientra alle 15:00. A bordo troverete staff amichevole e open bar. Fatevi un drink e godetevi lo spettacolo. Il biglietto costa 95,45€ a persona. Cliccate qui per maggiori info e prenotazioni.

FUOCHI D’ARTIFICIO A CENTRAL PARK

Central Park rappresenta una splendida cornice dove ammirare lo spettacolo dei fuochi pirotecnici della durata di circa un quarto d’ora. Intorno alla zona vengono organizzati spettacoli d’intrattenimento nei bar e nei locali circostanti. Se invece preferite starvene al chiuso ed al riparo, potrete scegliere tra le tantissime discoteche che organizzano veglioni di Capodanno oppure dei caratteristici locali dove ascoltare del buon jazz di qualità.

TOUR DELLE LUCI NATALIZIE A BROOKLYIN

tour delle luci natalizie a new york

Se vi avanza un po’ di tempo nella Grande Mela, vi suggeriamo di partecipare al tour delle luci natalizie organizzato da NYC Go, ente ufficiale del turismo newyorkese. Gli americani, si sa, vanno matti per le decorazioni natalizie appariscenti. Perché dunque non cogliere l’occasione per fare un giro a Dyker Heights, nel cuore di Brooklyn, dove potrete ammirare le decorazioni natalizie più trash – ehm, volevo dire appariscenti – di tutti gli Stati Uniti? Sull’autobus diretto a Dyker Heights verranno trasmesse serie TV natalizie e canzoni natalizie alla radio. Insomma, questo tour sarà anche un po’ pacchiano, ma sarà sicuramente anche uno dei pezzi forti della tua vacanza!

COME VESTIRSI A CAPODANNO A NEW YORK

New York è una delle città più natalizie al mondo, ma nonostante il calore umano che si respira nella Grande Mela le temperature sono decisamente rigide. Nel periodo compreso tra dicembre e gennaio le temperature in genere oscillano intorno agli zero gradi. Molto dipende anche dalle correnti: quelle meridionali infatti possono portare un clima mite anche in pieno inverno, mentre quelle settentrionali portano un vento pungente e nevicate abbondanti. Per evitare ogni inconveniente, vi consigliamo di mettere in valigia un bel piumino, sciarpa, guanti, cappello e dei maglioni di lana.

OFFERTE PER IL VOSTRO SOGGIORNO A NEW YORK

Se non avete ancora prenotato il vostro soggiorno a New York per Capodanno, date un’occhiata alle offerte proposte da Booking.com:



Booking.com

 

1 Commento

  1. erik

    New York a Natale e Capodanno è stupenda!! consiglio! 😎

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.