Capodanno a Parigi: Un viaggio tra arte e spettacolo

Capodanno a Parigi

Capodanno a Parigi? Perché no! Del resto Parigi è la capitale dell’amore, dei musei, dei profumi, del vino e della baguette…ma non solo: Parigi offre con la sua varietà di locali e con la sua anima multiculturale, un Capodanno adatto a tutti.

La capitale francese, città delle mille sfaccettature, non smette mai di ammaliare viaggiatori provenienti dai quattro angoli del globo. Rifugio di artisti, musicisti e ballerini di fama mondiale, Parigi sa certamente come sorprenderti con perle che mai ti aspetteresti all’ombra della Tour Eiffel.

COSA FARE A PARIGI LA NOTTE DI SAN SILVESTRO

FESTEGGIAMENTI SUGLI CHAMPS ELYSÈES

Il principale appuntamento per festeggiare il Capodanno a Parigi è quello sugli Champs Elysèes, che si trasformano in un immenso spazio a cielo aperto dove brindare e da cui osservare lo spettacolo di luci della Tour Eiffel. La festa è davvero caratteristica ed è meglio raggiungere gli Champs Elyseès già nel tardo pomeriggio, prima che si formi la ressa. Inoltre, dalle 23:00 all’1:00 da non perdere è lo spettacolo intorno allo storico e immenso Arco di Trionfo, nella celebre piazza Charles De Gaulles.

CAPODANNO ROMANTICO A MONTMARTRE

In alternativa è sicuramente una zona magica e spettacolare quella di Montmartre. Dalla Basilica del Sacré-Coeur, dove si riuniscono artisti di strada che suonano e cantano, potrete ammirare il panorama unico di una Parigi illuminata e in festa.

Questa zona, con la famosa scalinata e vie caratteristiche dove poter acquistare tanti souvenir, è piuttosto affollata tutto l’anno e la notte di Capodanno attrae molti visitatori e innamorati che si dichiarano il loro amore. Proprio di fronte alla Basilica del Sacrè-Coeur, infatti, sta diventando una tradizione la moda di lasciare il lucchetto con scritti i propri nomi. Questo posto è consigliatissimo per i romantici di Capodanno.

Se vi fermate a Parigi qualche giorno, tra i numerosi locali del centro di Montmartre, vi consigliamo di fare un passaggio a Grenouille Paris, un piccolo locale nel cuore del quartiere, dove uno staff giovane e cordiale potrà servirvi prodotti artigianali tipici francesi: potrete gustare crèpes e baguette eccezionali.

CAPODANNO A DISNEYLAND PARIS

Non dovrete per forza avere bambini al seguito per partecipare alla spettacolare festa di Capodanno di Disneyland Paris. Sarà un evento al quale qualsiasi persona di qualsiasi età vorrebbe partecipare. Durante la festa assisterete ad una sfilata di personaggi della Disney vestiti con i costumi più appariscenti, un vero tripudio di colori in piena sintonia con l’atmosfera natalizia. Dopo la sfilata, i fuochi d’artificio illumineranno i vostri momenti di magia con gli amici, i familiari o con la dolce metà. Per chiudere in bellezza vi sarà un party con DJ fino alle prime luci del mattino. Tutte le attrazioni del parco saranno inoltre visitabili fin dopo la mezzanotte. Trattandosi di un evento molto popolare, i biglietti vanno a ruba. Comprate il vostro biglietto online sul sito ufficiale di Disneyland Paris.

CROCIERA SUL “VIALE” PIÙ BELLO DI PARIGI: LA SENNA

La Senna viene considerata il “viale” più bello di Parigi. Quale maniera migliore per vedere la città, dunque, se non a bordo di un battello? La Compagnia des Bateaux Mouches, una delle maggiori compagnie di navigazione della città, organizza per il Capodanno 2019 un evento speciale. Si tratta di un cenone con serata danzate a seguire, adatta sia a coppie che a famiglie. A Parigi i ristoranti di classe non mancano di certo, ma nessuno sarà mai in grado di offrirvi una vista paragonabile a quella di cui godrete dal battello. Nemmeno il ristorante della Tour Eiffel: da lì la torre non la vedrete nemmeno. La crociera di Capodanno sulla Senna, prenotabile sul sito ufficiale della Compagnia des Bateaux Mouches, ha un costo di 375€ a persona. Non sarà una serata economica, ma è anche vero che si vive una volta sola. Crepi l’avarizia!

ponte sulla senna al tramonto

COSA VISITARE A PARIGI

Parigi è una metropoli che ha tanto da offrire in termini di arte e fascino. Se avete intenzione di trascorrere qualche giorno in città in occasione del Capodanno, ecco cosa non dovete assolutamente perdervi:

  • la visita alla Tour Eiffel, dalla quale potrete ammirare tutta la città ed i caratteristici ponti di Parigi che attraversano la Senna. Se vi sentite in forma ed in vena di sfidare le rigide temperature invernali potrete salire sulla torre a piedi. Sarà una bella fatica, ma eviterete per lo meno l’affollamento che contraddistigue i vari ascensori. Un consiglio ancora migliore? Salite in ascensore e scendete a piedi.

 

  • il museo del Louvre, che rappresenta una tappa inevitabile per amanti dell’arte e per chi vuole ammirare opere dal valore inestimabile, come la Gioconda. Il museo del Louvre è aperto tutti i giorni, tranne il martedì, l’1 gennaio e il 25 dicembre, dalle 9.00 alle 18.00. Il mercoledì e il venerdì è aperto fino alle 21.45. Il biglietto costa 17.00 €. Puoi però acquistare il biglietto online e saltare la fila.

 

  • l’Arco di Trionfo, storico monumento dal quale si diramano gli Champs Elyseès

 

  • la Basilica del Sacrè-Coeur, tra i luoghi più alti della città, nonché simbolo di Montmartre, è visitabile gratuitamente.

 

  • Notre Dame, la cattedrale gotica più famosa al mondo, nota anche per i caratteristici gargoyle.

Per scoprire ciò che di meglio la città ha da offrire vi consigliamo di consultare la guida turistica di Parigi di Viaggi-brevi.com. Qui, oltre ad informazioni dettagliate sulle attrazioni turistiche della città, troverete anche utili consigli per il vostro soggiorno: dagli itinerari a piedi ai migliori alberghi dove soggiornare, dalle prelibatezze parigine da non perdere a come muoversi in città. La guida è gratuita e consultabile interamente online. Buona lettura!

 

gargoyle di notre dame parigi

LOCALI, RISTORANTI E COLAZIONE A PARIGI

Dalla colazione alla sera, i locali a Parigi dove mangiare prodotti francesi di certo non mancano.

In ogni angolo della città potrete trovare le tipiche boulangerie: ve ne accorgerete perchè il loro profumo richiamerà il vostro olfatto e vi inviterà ad entrare per gustare qualche tipicità locale.

Per colazione non potete non assaggiare i dolcissimi pain au chocolat, simili ai nostri saccottini al cioccolato e, ovviamente, i macarons dai mille gusti. Se siete amanti dei dolci, la capitale francese non vi deluderà!

Per pranzo e cena vi consigliamo di assaggiare le tipiche crèpes salate e le omelettes. I più audaci dovrebbero inoltre provare le escargots, piatto tipico della cucina francese a base di chiocciole, ed il foie gras.

Ecco alcuni locali dove andare a mangiare a Parigi:

  • DERRIERE: è uno dei ristoranti di tendenza del momento, un luogo da curiosare e dove potrete incontrare persone interessanti. La sua particolarità è che… c’è sempre qualcosa dietro, quindi andate a scoprirlo!

 

  • LE LOIR DANS LA TEHIERE: è un posticino carino e particolare dove potrete gustare dolci fatti in casa, l’ideale per una gustosa merenda nei pomeriggi invernali. Ricordate di prenotare prima il tavolo: questo locale non è molto grande e viene letteralmente preso d’assalto sia da parigini che da turisti.

 

  • LE PAIN QUOTIDIEN: il loro menù colorato celebra la semplicità e i prodotti di stagione. I ristoranti di questa catena si possono trovare in numerosi quartieri di Parigi e sono l’ideale per chi cerca qualcosa di salutare e bevande a base di frutta e verdura.

 

  • FROG REVOLUTION: vi consigliamo questo locale vicinissimo a Place de la Bastille per bere qualcosa in un locale con dettagli da fotografare e mangiare hamburger di qualità. Mi raccomando, assaggiate i cocktail, buoni, scenici e a buon prezzo!

 

  • GRAND CAFÉ FAUCHON PARIS: se cercate una location davvero chic, vi indichiamo la terrazza dell’Hotel Fauchon, dove potrete gustare piatti gourmet e vivere un’experience di gusto in un locale davvero affascinante.

DOVE DORMIRE A PARIGI

A Parigi troverete una grande varietà di hotel dove poter soggiornare e ce ne sono davvero per tutti i gusti!

Dall’hotel sulla Senna ai boutique hotel davvero caratteristici che rendono il soggiorno nella capitale francese davvero particolare. Ecco quali vi consigliamo per trascorrere un capodanno originale e unico:

  • OFF PARIS SEINE: di lusso e design, è il primo hotel, bar e ristorante galleggiante a Parigi. Dalle camere concepite con uno stile unico, potrete godere di una romantica vista sulla Senna. La sera vi consigliamo di vivere l’esperienza di uno dei party con dj organizzati all’interno. Attenzione però: potreste accorgervi di una leggera oscillazione e se soffrite di mal di mare, non è proprio il massimo!

 

  • HOTEL FAUCHON: tutto nuovo e tutto da scoprire, il 5 stelle che nasce in Place de la Madeleine, porta i suoi ospiti ad addentrarsi e vivere un’esperienza a 360 gradi. Con enfasi su lusso e comfort, è l’hotel ideale per chi ama i raffinati arredi tailor-made e l’atmosfera eclettica e vivace.

 

  • BEST WESTERN PLUS HOTEL LITTERAIRE MARCEL AYMÉ: è l’hotel letterario nel cuore di Montmartre, l’ideale per chi vuole soggiornare in questo quartiere romantico e vivere un’esperienza unica letteraria in spazi dedicati alla lettura, alla cultura e alla poesia.

 

  • CITIZENM PARIS GARE DE LYON: soggiornare in questo tipo di hotel è un’esperienza totalmente nuova. Con camere con vista sulla Tour Eiffel, l’hotel è indicato per chi ama vivere soprattutto gli spazi comuni dell’hotel, caratterizzati da elementi d’arredo colorati, da uno stile giovanile e originale. Le camere offrono un’esperienza automatizzata di luci e suoni!

 

TORRE EIFFEL

POTREBBE ANCHE INTERESSARVI

Parigi è una città tutta da vivere e dove potrete perdervi tra locali e feste davvero cool nel periodo di Capodanno. In alternativa a Parigi, date un’occhiata alla nostra sezione dedicata al Capodanno in Europa o all’articolo dedicato al Capodanno romantico:

10 Idee per un Capodanno romantico



Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.