Capodanno 2019 a Venezia? Ecco cosa fare

canal grande di venezia al tramonto

Non sapete cosa fare a Capodanno a Venezia? Ecco qualche proposta per rendere unica ed indimenticabile l’ultima notte dell’anno nel capoluogo veneto.

ll Capodanno a Venezia è un classico intramontabile: non esiste location più romantica di questa magica laguna. Venezia è da sempre la meta preferita da molte coppie di innamorati, che lungo i suoi canali, ponti e vicoletti trovano un’atmosfera unica al mondo.

CAPODANNO IN PIAZZA SAN MARCO

Piazza San Marco mostra uno degli scenari più suggestivi dove poter trascorrere il Capodanno a Venezia. Il nuovo anno verrà inaugurato con il tradizionale spettacolo pirotecnico con centinaia di fuochi artificiali colorati. Ammirare Venezia mentre si illumina in una esplosione di colori dalle sfumature diverse è un’esperienza che renderà il tuo Capodanno indimenticabile. Ben 80 mila presenze lo scorso anno tra Piazza San Marco e Riva degli Schiavoni solo per i fuochi di mezzanotte e 20 mila presenze a Mestre in Piazza Ferretto, nella notte di San Silvestro. La festa in Piazza San Marco inizierà a mezzanotte e proseguirà fino alla mattina seguente. Intrattenimento musicale fino a notte in Piazza Ferretto. L’evento più atteso dalle coppie per l’ultimo dell’anno è il bacio di mezzanotte, ma Love 2019 non ci sarà; nessuno, però, vi potrà vietare di festeggiare il nuovo anno con un bacio augurale.

CONCERTO DI CAPODANNO AL TEATRO LA FENICE

La tradizione vuole che il Capodanno a Venezia si trascorra all’insegna della buona musica: immancabile il concerto di Capodanno al Teatro La Fenice di Venezia, tradizione che torna per il passaggio dal 2018 al 2019. Quest’anno sarà il pluripremiato Myung-Whun Chung il direttore del concerto che si terrà in 5 date a cavallo tra dicembre e gennaio.

Myung-Whun Chung dirigerà l’Orchestra del Teatro La Fenice affiancato dal Mastro del Coro Claudio Marino Moretti per un concerto che come sempre regalerà grandi emozioni agli amanti della musica classica. La prima parte del programma sarà di sola musica orchestrale, mentre nella seconda parte, dedicata al melodramma, saranno il tenore Francesco Meli e la soprano Nadine Serra a tenere la scena con duetti e brani tratti dal repertorio operistico più famoso.

Per il concerto di domenica 31 l’inizio è previsto alle ore 16.00 e lunedì 1 gennaio 2019 alle ore 11.15. I biglietti del concerto vanno dai 15 ai 350 €. Per maggiori info a riguardo clicca qui.

MOSTRE SUL TINTORETTO

Ricorre il cinquecentenario della nascita di Jacopo Robusti, detto il Tintoretto, uno degli artisti più illustri di Venezia. Da segnalare oltre alla mostra principale a Palazzo Ducale, altre due mostre che aiutano a comprendere l’evoluzione artistica del giovane pittore rinascimentale (Gallerie dell’Accademia di Venezia) e l’ambiente veneziano in cui è vissuto (Palazzo Mocenigo).

GALLERIA DELL’ACCADEMIA DI VENEZIA “IL GIOVANE TINTORETTO”

Qui possiamo ammirare la crescita artistica del Tintoretto, gli anni della sperimentazione. Dal 07 settembre 2018 al 06 gennaio 2019 saranno esposti 60 lavori risalenti al periodo giovanile, straordinari capolavori provenienti dalle principali collezioni pubbliche e private del mondo.

PALAZZO DUCALE “TINTORETTO 1519-1594”

La mostra si terrà dal 7 Settembre 2018 al 6 Gennaio 2019 a Palazzo Ducale (Appartamento del Doge). E’ la mostra principale dove la maturità dell’artista emerge in modo prepotente nelle 70 opere esposte, 50 dipinti e 20 disegni. Una grande raccolta di opere provenienti da musei italiani e stranieri. Per citare le più famose: Giuseppe e la moglie di Putifarre (1555 circa), Giuditta e Oloferne (1552- 1555) e Il ratto di Elena (1578- 1579) dal Prado di Madrid, mentre dal Kunsthistorisches Museum di Vienna il dipinto Susanna e i vecchioni, capolavoro del 1555-1556 e il nobile Ritratto di Giovanni Mocenigo (1580 circa) dallo Staatliche Museen di Berlino. Il viaggio prosegue tra le sale del Palazzo Ducale dove troviamo altre opere del Tintoretto come il superbo e spettacolare Paradiso nella Sala del gran Consiglio. Qui trovate maggiori informazioni sulla mostra del Tintoretto a Palazzo Ducale.

CENA ROMANTICA

Per un ultimo dell’anno a lume di candela puoi considerare uno degli ottimi ristorantini disseminati per la città, molti dei quali con vista canale.

L’atmosfera magica di Venezia  si trova tutta nelle sue calli che ve ne faranno respirare la vera essenza. Mentre aspetterete lo scoccare della mezzanotte potete decidere di fermarvi a bere un bicchiere di vino nei bacari, dei piccoli locali che propongono aperitivi e spuntini tipici veneziani. Un’altra idea originale è quella di  prenotare il proprio cenone di Capodanno in barca: un modo romantico e alternativo per attraversare Venezia passando per il Canale della Giudecca, il Canale di San Nicolò e le bocche di Porto del Lido, fino alla Riva dei Sette Martiri. Il tutto mentre si gustano le specialità della tradizione veneta accompagnate da un bicchiere di champagne.

CAPODANNO PER RAGAZZI

Avete in mente una serata un po’ più movimentata? Vi è concesso allontanarvi da Piazza San Marco. Il Lido di Venezia è amato da tutti i giovani che vogliono trascorrere una serata scatenata in riva al mare. Murano è la meta ideale: questa caratteristica isola, famosa per i suoi vetri, si trasforma in una piazza di divertimento e allegria. Per i temerari tutti al Lido per il bagno in laguna, al mattino alle 11,15.

OFFERTE PER IL VOSTRO SOGGIORNO A VENEZIA

Gli hotel del capoluogo e di tutta la provincia iniziano la preparazione in vista di questa data già nei mesi precedenti. Molte delle iniziative vengono raggruppate creando dei pacchetti vacanza che si concludono nell’ultima settimana di Dicembre con i last minute.

In ogni caso è sempre opportuno muoversi con anticipo per non rischiare di trovare tutto esaurito. Dai un’occhiata alle offerte proposte da Booking.com.

POTREBBE ANCHE INTERESSARVI:

Capodanno a Verona: Quando storia, amore ed arte si intrecciano


Booking.com

2 Commenti

  1. Laura

    Buongiorno Giorgio, grazie per averci scritto. Le ho inviato un’email con maggiori info a riguardo. A presto!

  2. giorgio fragiacomo

    Salve rappresento La Chic Venise, un’agenzia di organizzazione eventi di Venezia e per capodanno avremmo un’interessante programma di Cenone e Festa nello storico palazzo veneziano Palazzo Contarini dellla porta di ferro.
    Volevo sapere se foste interessati a inserire un nostro articolo che parla della nostra festa di capodanno 2019.
    In attesa di una gentile risposta le porgo i migliori saluti, Giorgio Fragiacomo di LaChicVenise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.