Come vestirsi per un Capodanno al freddo senza rinunciare allo stile

giacche invernali per capodanno al freddo

Niente ristoranti di lusso, centri termali, chalet ad alta quota, o party in discoteca, stavolta hai deciso di dare il benvenuto al nuovo anno en plein air, in piazza. Che sia Milano, Roma, Courmayeur, Piazza del Plebiscito a Napoli, o Cortina d’Ampezzo, una delle località sciistiche più chic dell’intero arco alpino, nei Capodanni in piazza il divertimento è assicurato, tra dj set, concerti, musica dal vivo, e spettacoli pirotecnici.

Si profila, tuttavia, l’annoso dilemma di fronte all’armadio: come vestirsi per un Capodanno al freddo? Il problema più grande quando si decide di attendere la mezzanotte outdoor è la variabile “meteo”. Con buone probabilità dovrai fare i conti con temperature prossime allo zero.

Nella peggiore delle ipotesi, specialmente se ti trovi in montagna, potrebbero aggiungersi pioggia, neve e vento gelido. A meno che non si decida di trascorrere il veglione di San Silvestro in Australia, ai Caraibi, o agli antipodi nell’altro emisfero, è assolutamente improbabile che ci sia caldo.

Per evitare, quindi, di compromettere il divertimento a causa del freddo pungente e del maltempo, è fondamentale scegliere oculatamente gli indumenti da indossare. Abbiamo redatto questa mini-guida su come vestirsi per Capodanno in montagna, all’aperto o in piazza, proprio per guidarti nella scelta di un outfit che offra il giusto connubio tra funzionalità e stile. Ecco i nostri consigli, per lui e per lei.

OUTFIT PER UN CAPODANNO AL FREDDO PER LEI

outfit per lei per un capodanno all'aperto

Trascorrere la notte di San Silvestro outdoor richiede una mise che sia comoda, confortevole e adeguatamente calda, per contrastare le basse temperature, senza per questo dover necessariamente penalizzare la femminilità.

Se hai in programma di attendere la mezzanotte in piazza con amici e parenti, l’outfit ideale per la serata potrebbe essere composto da una pelliccia ecologica con cappuccio e polsini in maglia ben aderenti, un maglione di ciniglia a trecce o di lana grossa lavorata ai ferri, un paio di leggings termici o di skinny jeans, calzettoni di lana, e biker boots rivestiti all’interno con della soffice pelliccia sintetica. Sì anche gli intramontabili stivali Uggs, morbidi, caldi, confortevoli, e super chic.

Completano il look una sciarpa o una stola in cashmere, un paio di guanti in pelle, e un berretto di lana per ripararsi adeguatamente dall’umidità e dalle basse temperature. Se sei particolarmente freddolosa, non rinunciare anche a un comodo paraorecchie di pelliccia.

Copriti adeguatamente, e vestiti a strati. Indossare una maglietta di lana traspirante, cashmere ultra light o tessuti skin touch senza cuciture con effetto seconda pelle sotto i vestiti è essenziale per conservare il calore corporeo, e limitare gli sbalzi termici.

Quanto agli accessori, per un brindisi di mezzanotte sotto le stelle l’ideale è portare con sé una borsa a spalla di dimensioni contenute e che ti lasci le mani libere, come, per esempio, una pratica tracolla, che ti consenta di avere portafoglio e cellulare a portata di mano in tutta sicurezza e senza particolare ingombro. È sconsigliabile indossare uno zaino o una maxi bag. Nella calca non è da sottovalutare il rischio di furti.

COME VESTIRSI PER CAPODANNO IN MONTAGNA ALL’APERTO IN CASO DI MALTEMPO

stivali neri da pioggia Hunter

Qualora piovesse o nevicasse, per affrontare al meglio il veglione in piazza è doveroso indossare un piumino impermeabile lungo almeno fino al ginocchio, un paio di calze termiche o meglio ancora una calzamaglia sotto ai pantaloni.

Se il freddo è particolarmente pungente, puoi anche indossare la calzamaglia termica da sci sotto i jeans. Io personalmente l’ho fatto a Londra qualche anno fa, e sono stata benissimo.

Ai piedi, in caso di maltempo è necessario indossare un paio di stivali da pioggia in gomma o PVC, diventati, tra l’altro, oggetto di culto per le fashion victim. Hai presente? Kate Moss qualche anno fa a un concerto indossò gli iconici Hunter boots con un paio di shorts chiari, e fu subito moda. Nati nell’incantevole ma, ahimè, estremamente piovosa Edimburgo, in Scozia, gli Hunter boots sono tra i più famosi stivali da pioggia in gomma.

Per un Capodanno outdoor, rinuncia categoricamente ai tacchi alti, per salvaguardare la tua incolumità.

OUTFIT PER UN CAPODANNO AL FREDDO PER LUI

outfit per lui per un capodanno al freddo

Il primo ingrediente per un look outdoor che coniughi stile e praticità è un capospalla adeguatamente caldo e imbottito, come un cappotto classico in lana, un paltò scuro, un parka trapuntato, o un piumino impermeabile con cappuccio, indispensabile in caso di pioggia.

Indossa un paio di jeans o pantaloni classici in lana tartan abbinati a un maglione pesante, e presta particolare attenzione all’underwear, indispensabile per non prendere freddo.

Un must è la cosiddetta “maglia della salute” a collo alto, possibilmente con fit avvolgente e maniche che si allungano fino ai polsi, da indossare sotto gli indumenti per limitare la dispersione termica. Ricorda che la tradizione vuole che il 31 dicembre si indossi lingerie di colore rosso acceso, poiché, così si dice, garantirebbe fortuna, prosperità, gioia, e serenità per il nuovo anno.

Se temi di avere freddo alle gambe, evita i bragotti del pigiama infilati sotto i jeans! Opta piuttosto per una pratica calzamaglia termica, la cui funzione è proprio quella di preservare il calore corporeo.

Ai piedi, l’ideale è indossare calzature calde, comode, e impermeabili, specialmente in caso di maltempo, come un paio di polacchini o stivali in stile motociclista.

Indispensabili un paio di guanti, una sciarpa oversize per proteggere il collo, la gola e le spalle, e un berretto di lana, un cappello in feltro, o un copricapo invernale con rivestimento in pelliccia sintetica e pratico paraorecchie integrato.

Per riporre lo smartphone, il portafoglio, e le chiavi dell’auto, come accennato, è consigliabile evitare lo zaino per questioni di sicurezza, e optare piuttosto per un comodo borsello che aderisca al corpo.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Plugin WordPress Cookie di Real Cookie Banner