Idee semplici e creative per il cenone di Capodanno

Il 31 dicembre si avvicina ed è arrivato il momento di tirare fuori le idee per il cenone di Capodanno. Se volete organizzare un cenone di Capodanno con tutta la famiglia e con gli amici, vi suggeriremo tante idee originali, semplici e creative per accogliere i vostri ospiti. Dal menu fino alla preparazione della tavola, sono varie le opzioni e le idee per allestire di tutto punto una tavola per il gran cenone di Capodanno, con un tocco di stile e di classe. Allacciate le cinture, parte il nostro viaggio alla scoperta delle migliori idee per il cenone di Capodanno 2016/2017.

PIATTI TIPICI REGIONALI

idee cenone di capodannoIniziamo scoprendo i menu tradizionali dei piatti tipici regionali. In Puglia la tradizione impone un antipasto con bruschette con aglio, olio d’oliva, pomodorini freschi e cipolla cruda. Come primo non possono mancare le classiche orecchiette con le cime di rapa, e come secondo la cosiddetta “pideja”, cioè pancetta d’agnello ripiena di uova, pecorino e prezzemolo. Altro piatto tipico pugliese è la puccia, una sorta di panino che si può realizzare in diverse varianti e con vari ingredienti a seconda delle zona, il tutto innaffiato da un classico vino di questa regione come il Primitivo di Manduria. Per concludere dolci tipici pugliesi come le ostie ripiene, le sfogliatelle del Gargano e le cartellate fritte.

Altra importante tradizione culinaria è quella napoletana. Per un tipico menu partenopeo si può iniziare con un primo rigorosamente di pesce, come gli spaghetti alle vongole, il risotto ai frutti di mare o la classica calamarata. Come secondo baccalà e capitone fritto, accompagnato da contorni come insalata di rinforzo, insalata russa e broccoli al limone. Come vino è consigliabile un ottimo Lacryma Christi bianco o una classica Falanghina. Gran varietà di dolci con struffoli, roccocò, mustaccioli, sfogliatelle ricce e frolle e babà.

TRADIZIONI STRANIERE

Oltrepassiamo i confini nazionali e scopriamo altre idee per il cenone di Capodanno secondo la “caliente” tradizione spagnola. Come antipasto vi consiglio i classici affettati spagnoli (lomo, chorizo e jamon), con olive alla madrilena accompagnate da cipollotti tagliati a fette sottili. Come primo non può mancare una tradizionale paella, da preparare secondo la ricetta valenciana con riso, carne marinata, verdure verdi, aglio, pomodori e fagioli, a cui si possono aggiungere altre spezie come paprica, zafferano e rosmarino. In alternativa c’è la paella catalana, da preparare con riso, pomodori a pezzettoni, peperoncino, cipolla, piselli, fagioli, seppie, vongole, cozze, mazzancolle, sale e pepe. Ad innaffiare il tutto una classica sangria, e per concludere dolci tipici spagnoli come i churros e la crema catalana.

IDEE PER DECORARE LA CASA

Passiamo adesso alle idee per il Cenone di Capodanno per decorare la casa in modo simpatico e creativo. Per creare la giusta atmosfera natalizia potete arredare la casa con coriandoli, aghi di pino, decalcomanie e simpatici wall stickers che si possono tranquillamente attaccare e staccare. Per rendere la festa di Capodanno più dinamica e creativa potete decorare la casa a tema, secondo un film, un’ambientazione, una favola, ecc. Scegliete in anticipo il tema della festa, e chiedete ai vostri ospiti di indossare un piccolo accessorio abbinato.

Per dare un tocco più raffinato alla vostra casa potete decorarla posizionando sulla tavola dei raffinati candelabri in cristallo o in argento, con delle lunghe candele rosse in dei punti strategici della casa. Al centro della tavola posizionate un nido avvolgendo intorno una striscia di lucine bianche, che darà un tono soffuso ed elegante all’ambiente, adagiando dei cioccolatini di benvenuto. Applicate poi alle tende dei nastrini di colore rosso per vivacizzare la stanza. Se invece volete qualcosa di più sobrio ma altrettanto elegante basteranno delle candele profumate al centro della tavola, aggiungendo dei melograni tagliati a metà per dare un tocco più raffinato.

vischio capodanno

A Capodanno è d’obbligo un bacio sotto al vischio, che non può mancare all’ingresso della porta di casa oppure appeso ad un filo trasparente sotto il soffitto. Per rendere più vivace e colorato l’ambiente posizionate palloncini variopinti alle sedie come segnaposti, distribuendo simpatici cappellini ai vostri ospiti. Un altro consiglio piuttosto suggestivo per creare un’atmosfera calda e soffusa è quello di appendere luci a led alle finestre, per un ambiente frizzante e luminoso. In alternativa per dare un tocco glamour ed elegante alla vostra tavola aggiungete dei fili di perla, con dei nastri di raso neri e dorati attorno ai fermatovaglioli.

Per “personalizzare” il vostro cenone di Capodanno, un’idea molto simpatica è quella di scrivere il nome degli invitati sui calici su una carta adesiva o con un pennarello, un’idea che i vostri ospiti apprezzeranno sicuramente. Potete anche creare un angolo per il countdown finale di mezzanotte, posizionando tante sveglie ed orologi in un angolo della casa tutti sincronizzati alla stessa ora. Infine potete piegare i tovaglioli a triangolo e posarli sopra il piatto, oppure piegarli a rettangolo e posarli al lato del piatto. Si conclude qui l’elenco delle nostre idee per il cenone di Capodanno originale e creativo, per soddisfare tutti i gusti degli ospiti più esigenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.