Tipo di evento: Piazza

Con un Capodanno in piazza, a meno che i cantanti sul palco siano stonati e piova a dirotto, vai sempre sul sicuro. Pensa: gli amici, il conto alla rovescia recitato in coro da centinaia di persone, i fuochi d'artificio, lo spumante, la musica... Ma la cosa più bella è che in qualsiasi città tu ti trovi, se scendi in piazza troverai sempre qualcuno con cui festeggiare. Persino nei paesini più remoti, siamo certi, troverai qualche anima gentile a cui poter augurare buon anno. Ora che ti abbiamo convinto a trascorrere il tuo prossimo Capodanno in piazza, esplora la nostra mappa per scoprire quali eventi sono in programma nella piazza più vicina a casa tua! Oppure visita la nostra pagina in continuo aggiornamento in cui elenchiamo tutti gli eventi di fine anno in piazza, città per città. Abbiamo dimenticato un evento importantissimo e per questo non ci vuoi più bene? Aspetta, non lasciarci così presto, dacci un'altra possibilità! Segnalaci l'evento mancante e lo aggiungeremo il prima possibile alla mappa. Grazie <3

Aggiungi evento
  • Ball Drop a Times Square

    Ogni anno si radunano a Times Square circa un milione di persone per dare insieme il benvenuto all’anno nuovo. Durante l’evento, che viene trasmesso in diretta televisiva in tutto il mondo, si esibiscono cantanti famosi ed esattamente un minuto prima che scocchi la mezzanotte inizia la discesa della sfera illuminata a LED: si tratta del famoso “ball drop”. A mezzanotte vengono lanciati in aria migliaia di bigliettini, o “confetti” come si chiamano in inglese, con i desideri per l’anno nuovo.

  • Incendio del Castello Estense

    Anche per il Capodanno 2020 si terrà a Ferrara la rievocazione storica dell’incendio del castello estense avvenuto nel 1554. Un evento imperdibile con fuochi d’artificio, musica e tanti altri eventi di contorno. Uno degli eventi di Capodanno più spettacolari d’Italia che riporta indietro nel tempo e fa vivere emozioni uniche.

  • Processione dell’anno vecchio

    Ogni fine anno ad Appignano del Tronto, nel centro storico della cittadina si celebra la tradizionale “Precessiò de l’anne viecchie”. Si celebrano le esequie del defunto anno e si festeggia la nascita del nuovo. Un curioso corteo funebre composto da strani e grotteschi personaggi raffiguranti i mesi dell’anno che portano sbiadite ghirlande sfilano per le strade della cittadina mentre una sgangherata e strombazzante banda suona una buffa marcetta funebre.

  • Rogo del Vecchione

    Come da tradizione si terrà in piazza Maggiore a Bologna il Rogo del Vecchione allo scoccare della mezzanotte. Una tradizione che risale al XIX secolo, con il rogo che simboleggia la fine dell’anno appena concluso. Il vecchione altro non è che un enorme fantoccio di paglia e stracci, riempito di petardi. Con il tempo il messaggio di questa tradizione è diventato pacifista e, da una ventina di anni, il compito di realizzare il Vecchione viene affidato a degli artisti locali, che scelgono un tema per rappresentare l’anno che è appena passato.