Isola Christmas: Alla scoperta del luogo dove si festeggia il primo il Capodanno nel mondo

isola christmas, dove si festeggia il primo capodanno nel mondo

CHI FESTEGGIA PER PRIMO IL CAPODANNO NEL MONDO?

Il primo paese al quale pensiamo quando ci chiediamo dove si festeggia per primo il Capodanno è l’Australia, con ben dieci ore di differenza dall’Italia. Invece c’è una piccola isola dell’Oceania, che ha il primato assoluto.

Il paese, in questo caso isola, che festeggia per primo il Capodanno è l’Isola Christmas o anche Kiritimati con le sue 14 ore di differenza dall’Italia. Mentre noi siamo impegnati ad organizzare il cenone di San Silvestro, in questa bellissima Isola si festeggia già l’anno nuovo. Quasi sconosciuta al turismo di massa, l’isola Christmas è un piccolo gioiello nel mezzo dell’Oceano Pacifico.

L’isola vanta 389 chilometri quadri di superficie ed è composta da quattro villaggi principali: London, Tabwakea, Banana e Poland. Da sola, l’Isola Christmas copre il 70% del territorio di Kiribati, composta da 32 altri atolli. Possiede un’unica strada asfaltata, lunga circa 60 chilometri, che attraversa tutta l’isola. Se vuoi festeggiare il Capodanno in un vero paradiso terrestre, non ti resta che scoprire questa magnifica isola.

L’isola Christmas è piccola e sono presenti circa 7380 abitanti e deve il suo nome a James Cook che, in uno dei suoi viaggi tra Bora-Bora e le Hawaii, giunse alla scoperta di questo atollo proprio la Vigilia di Natale. Non è da confondere con l’isola di Natale (Christmas Island) nell’Oceano Indiano.

È una delle isole più remote del mondo, infatti dista almeno 5000 chilometri da tutti gli altri continenti. Non ha grandi resort, posti turistici o grandi attrazioni: l’isola Christmas è la meta perfetta per chi vuole festeggiare l’ultimo giorno dell’anno, in riva al mare, con il silenzio come coperta e un cielo limpido come tetto sopra la testa. Raggiungerla non è molto semplice, per questo è la meta ideale per i viaggiatori più avventurosi, amanti delle destinazioni più ricercate.

Per capire dov’è situata esattamente l’isola Christmas, anche conosciuta come Kiritimati, rimpiccolisci la mappa qui sotto!

COME RAGGIUNGERE L’ISOLA CHRISTMAS PER ASSISTERE AL PRIMO CAPODANNO DEL MONDO?

Dall’Italia ci vogliono circa tre giorni di viaggio e tre scali. Le compagnie aeree che offrono voli diretti per l’Isola Christmas sono la Virgin Australia e la Singapore Airlines. Vi è anche un volo diretto da Honolulu (3 ore ca.), molto comodo se si decide di visitare le Hawaii.

Niente hotel super lusso e resort che associamo ad altre destinazioni tropicali, qui non li troverai. Non è un’isola che potrebbe accogliere il turismo di massa, anche perché il suo microsistema è molto delicato e destinato a scomparire a causa del cambiamento climatico e l’innalzamento degli oceani.

Le strutture presenti sull’Isola sono semplici, ma confortevoli. Festeggiare il Capodanno in questo paradiso è qualcosa di unico; un’esperienza di viaggio indimenticabile. La natura ti circonderà completamente e gli abitanti dell’isola, socievoli e cordiali, potrebbero anche mettersi in pose per foto con i turisti (soprattutto i bambini).

Non vi sono luoghi specifici per festeggiare il Capodanno, ma una cosa è sicura: lo si fa in costume, sulla spiaggia, degustando piatti locali tra un tuffo e l’altro. Tra le attività da fare nell’ Isola Christmas ci sono le escursione sia sull’isola stessa, sia sulle altre dell’arcipelago.

veduta aerea di un'isola tropicale

PERCHÉ PASSARE IL PRIMO DELL’ANNO SULL’ISOLA CHRISTMAS?

Oltre alla sua innegabile bellezza, l’Isola Christmas è un paese in bilico tra presente e antiche tradizioni. Ad esempio: si cammina a piedi nudi e ci si lava con l’acqua piovana. La vita scorre con semplicità: tra battute di pesca e tempo dedicato ad intrecciare foglie di pandano per realizzare i tetti delle abitazioni tradizionali.

Tante sono le leggende e le tradizioni che circolano in questi villaggi, ancorati ad un passato arcaico che li rende unici. Le donne hanno il potere di incantare le balene per avvicinarle a riva e catturarle. Gli uomini sanno leggere le nuvole e guariscono le ferite con foglie e pozioni miracolose. Festeggiare il Capodanno in un posto così è qualcosa di unico ed indimenticabile.

Non lasciartelo scappare!

Se l’isola Christmas è un po’ troppo lontana per i tuoi gusti, potrai sempre decidere di festeggiare il Capodanno al faro di Punta Palascia, in Puglia, dove si può ammirare la prima alba del nuovo anno in Italia!

Se ti interessano invece le destinazioni remote, potrà interessarti sapere quali sono le isole dove si festeggia l’ultimo Capodanno del pianeta.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

* campo obbligatorio

Seleziona il modo in cui vuoi che Eventicapodanno.com ti contatti:

Più informazioni sulla privacy